Il tuo browser è obsoleto
Questa versione del browser non è supportata.
Stai visualizzando questa pagina perché abbiamo rilevato un browser obsoleto o non supportato. Per continuare a navigare su wizzair.com e ottenere la migliore esperienza possibile, ti consigliamo di aggiornare il browser.
Ti consigliamo:
Mozilla Firefox
Scarica gratis
Google Chrome
Scarica gratis

Complimenti e reclami

Gentile Cliente,

A seguito delle limitazioni ai viaggi imposte per contenere la diffusione della pandemia da COVID-19, siamo stati obbligati a cancellare un numero di voli Wizz Air senza precedenti, con un impatto su milioni di passeggeri. Al momento, stiamo lavorando al lancio di una soluzione automatica che consentirà una gestione più efficiente delle richieste e sarà disponibile a partire dal 14 aprile 2020.

Pertanto, il personale e gli operatori dedicati al momento non sono in grado di elaborare la tua richiesta. Ci scusiamo per il sconveniente.

Vi invitiamo a visitare nuovamente la pagina per i reclami dopo il 14 aprile 2020. Se Vi occorrono informazioni relative alle cancellazioni causate dal coronavirus, fai clic qui. Per altre informazioni, consulta la sezione delle domande frequenti sul nostro sito.

Desideriamo rassicurare tutti i passeggeri che nonostante i tempi dilatati rispetto al solito, tutti i reclami e le richieste inoltrati a seguito delle cancellazioni dei voli da parte di Wizz Air verranno presi in carico. Al contempo, per accelerare la procedura di rimborso, il 120% della tariffa originale é caricato sui conti WIZZ in crediti WIZZ, automaticamente o su richiesta.

Sebbene si tratti di una situazione che esula dal controllo di Wizz Air, siamo certi che i nostri passeggeri comprendano che le circostanze attuali sono straordinarie, dunque, complesse e che il nostro personale sta lavorando notte e giorno per garantire i servizi automatizzati.

La ringraziamo,